Il mago Houdini e il falso storico della morte durante un suo spettacolo

Il nome di Harry Houdini evoca ancora oggi immagini di grandi fughe da situazioni impossibili, pur essendo passati più di 90 anni dalla sua morte a Detroit, nel Michigan. Vista l’importanza che tale figura ebbe nel panorama storico del secolo passato, è importante al giorno d’oggi non cadere in errore quando strane voci di corridoio giungono alle nostre orecchie, soprattutto se riguardano la sua morte. E’ infatti opinione comune che il grande illusionista morì proprio durante un suo spettacolo, dopo un numero estremo, la cui difficoltà giocò un brutto scherzo al protagonista. Nulla di più errato…

Read More Il mago Houdini e il falso storico della morte durante un suo spettacolo

Il falso storico neoborbonico dell’oro di Napoli

Altro che furto della riserva aurea: dopo l’Unità d’Italia il Banco di Napoli raddoppiò il capitale e triplicò i depositi. Soprattutto, mantenne la propria autonomia e fu quasi monopolista nel Mezzogiorno continentale fino al 1926. Ecco come la storia bancaria smentisce un luogo comune del revisionismo “sudista”…

Read More Il falso storico neoborbonico dell’oro di Napoli

Una fake news come “trappola” per i giornalisti rivali

Può una notizia essere pensata deliberatamente per ostacolare un altro giornale rivale? E che tipo di articolo potrebbe essere efficace in questo intento? La storia ha veramente tanto da insegnarci, poiché nel 1903, un anonimo giornale americano chiamato Clarksburg Daily Telegram pubblicò una notizia a posta falsa nel tentativo di ridicolizzare la testata rivale del Clarksburg Daily News, che a loro avviso rubava quotidianamente i loro articoli e li ripubblicava a proprio nome.

Read More Una fake news come “trappola” per i giornalisti rivali

La bufala del “Gigante di Cardiff”

Nel 1869, i lavoratori intenti a scavare un pozzo in una fattoria nella piccola contea di Cardiff, nello stato del New York, scoprirono quello che sembrava essere il corpo di un antico uomo pietrificato alto circa 3 metri. La scoperta fece rapidamente scalpore nel pubblico – come è naturale che sia – e alcuni esperti scienziati ed archeologi furono inizialmente indotti a pensare che il ritrovamento, divenuto famoso con il nome di “Gigante di Cardiff”, fosse una delle più grandi scoperte storiche mai effettuate.

Read More La bufala del “Gigante di Cardiff”

L’Affaire Hégésippe Simon

Difficile est satiram non scribere. Così scriveva Giovenale, mosso dall’esigenza di descrivere la realtà così come è, già divertente e assurda per suo conto. La stessa volontà di fare satira mosse e continuò a muovere nei secoli tantissimi scrittori e intellettuali: facendosi sempre più pressante e spregiudicata, la satira, anche del secolo scorso, colpisce duramente e ci lascia scoprire una storia esilarante proveniente dalla Francia.

Read More L’Affaire Hégésippe Simon

Europe Defender 20: Quel che non ti dicono

In questi drammatici giorni per l’Italia e più in generale per gran parte del mondo colpito dalla pandemia del COVID-19, le fake news sui più disparati argomenti inquinano i nostri canali d’informazione. In quanto storici, possiamo contribuire a smontare alcune di queste informazioni ingannevoli per quanto riguarda ad esempio le perplessità che molti hanno sollevato […]

Read More Europe Defender 20: Quel che non ti dicono

La falsa scoperta del tunnel che collegherebbe Calabria con Sicilia

Sul web circolano spesso notizie sensazionalistiche riguardanti soprattutto nuove ed esaltanti scoperte archeologiche. Complice anche la diffusa disinformazione nei confronti del mondo dell’archeologia e della storia, la maggior parte di esse vengono prese sul serio anche da autorevoli testate e quindi così facendo dai lettori stessi. LA NASCITA IRONICA DELLA FAKE NEWS Non mancano infatti […]

Read More La falsa scoperta del tunnel che collegherebbe Calabria con Sicilia

Archeologi trovano ‘iPhone’ di 2100 anni fa in una tomba dell’Atlantide russa

Bufala colossale che sa più che altro di titolo acchiappaclick quella riportata da tantissimi siti e testate giornalistiche italiane, in circolazione da settembre del 2019 e diffusa inizialmente su tutti i social network, dal titolo: “Archeologi trovano “iPhone” di 2100 anni fa in una tomba dell’Atlantide russa”. A fornirci questa notizia è una delle testate più famose del panorama italiano, Il Messaggero, che a sua volta ha ripreso tale notizia dal più famoso Daily Mirror. Andiamo con ordine e cerchiamo di capirne di più…

Read More Archeologi trovano ‘iPhone’ di 2100 anni fa in una tomba dell’Atlantide russa

La bufala del Black Friday sorto con il venerdì degli schiavi neri

Ancora una volta, è importante tornare ad occuparsi di falsi storici attuali, soprattutto in un periodo in cui sui social media nascono e proliferano come funghi notizie sensazionalistiche e bufale colossali. Ed anche l’argomento di oggi, relativo alle origini del Black Friday, rientra nell’elenco, poiché purtroppo ancora in molti lo considerano vero alla luce di […]

Read More La bufala del Black Friday sorto con il venerdì degli schiavi neri

L’incendio della fabbrica Cotton e la Festa della Donna

Ci sembra giusto ed opportuno, in questa giornata di festa internazionale dedicata esclusivamente alla figura femminile e al ricordo del lungo e articolato processo di equiparazione tra i sessi, dedicare la nostra consueta rubrica sul complottismo storico all’analisi dettagliata del cosiddetto evento di Cotton, considerato dalla stragrande maggioranza dell’opinione pubblica come la vera origine dell’emancipazione […]

Read More L’incendio della fabbrica Cotton e la Festa della Donna